10/10/2018 - 10/10/2018
Festival della Cooperazione Internazionale a Cisternino
Festival della Cooperazione Internazionale a Cisternino


Il festival della Cooperazione Internazionale a CISTERNINO
Mercoledí 10 ottobre 2018 | Teatro Paolo Grassi



ore 9.00.-13.00
Celebrazione della Giornata mondiale della salute mentale. Progetti ed esperienze.
Saluti: Giuseppe Pasqualone, direttore generale ASL BR,
Luca Convertini, sindaco di Cisternino,
Domenico Suma,  direttore DSM Brindisi
“Global mental health”: Franco Colizzi, progetto salute mentale di comunità in Cina
Partecipano: Serafino de Giorgi, presidente Società italiana di Psichiatria sociale;
Paolo Serra, già collaboratore di Basaglia nell’ospedale psichiatrico di Gorizia,
consulente Caritas Italiana per la salute mentale nei Balcani;
Mauro Nannini, presidente nazionale ANPIS;
Antonio Di Gioia, presidente Ordine psicologi Puglia;
Carlo Minervini, direttore CSM Mesagne;
Enrico Materia e Mariella Genchi, progetto salute mentale Egitto
Harmony”. Modera  Antonio D’Errico, psicoterapeuta (cooperativa Verde e Dintorni)
Nel foyer: Mostra “Istantanee…tra paesaggi e ricordi”, a cura della CRAP di Massafra
coop. Soc. Spazi Nuovi
Cinema teatro “Grassi”, piazza dei Navigatori, Cisternino
 
 
ore 19.30-21.00
Teatro, fotografia e poesia per la salute mentale
saluti delle autorità
L’arte di arrangiarsi”, spettacolo teatrale da Brecht e Ionesco,
regia di Venere Rotelli, Compagnia Zona Franca (coop. Soc. Spazi Nuovi)
 
Quante storie per una foto” a cura della Fondazione Opera Bartolo Longo
“Riflessioni sul ruolo terapeutico della poesia”
Interventi: Dario Lacitignola e le poetesse della Bolivia Vilma Tapia Anaya e
Norah Zapata-Brill
Coordina Luca Palazzo, associazione “Briciole”
Cinema-teatro Grassi, piazza Navigatori, Cisternino